YouTube Music aggiunge un'altra funzionalità chiave mancante mentre Play Music inizia a diminuire

Notizia

Condividere:

Man mano che YouTube Music continua a crescere ed evolversi, aggiunge sempre più funzionalità che gli utenti si aspettano da un servizio di streaming musicale. L'ultima aggiunta è quella che molti utenti hanno chiesto a gran voce: la possibilità di vedere i testi mentre si ascolta una canzone. Questa funzione era disponibile in Google Play Music, ma mancava quando YouTube Music è stato lanciato per la prima volta. Ora, con l'ultimo aggiornamento, gli utenti possono vedere i testi nella schermata In riproduzione e nel mini player. Questa è una grande aggiunta per coloro che vogliono seguire le loro canzoni preferite o imparare le parole da cantare. Con questo ultimo aggiornamento, YouTube Music è un passo avanti verso l'essere un sostituto completo di Play Music.



Non commettere errori, ho avuto i miei problemi con YouTube Music e la decisione di Google di forzare l'alimentazione a tutti gli utenti soddisfatti di Google Play Music là fuori. L'ho già detto e lo ripeto: se stai sostituendo un servizio valido con un nuovo servizio, il nuovo servizio dovrebbe fare tutto - TUTTO - che fa attualmente il servizio già funzionante e già adottato. Con YouTube Music, non è stato affatto così.

Dai problemi di Bluetooth, ai problemi di Chromecast, ai problemi di riproduzione, YouTube Music è stato inferiore a Google Play Music in troppi modi. Quando era solo un nuovo esperimento, non era un grosso problema. Nel momento in cui Google ha scelto di staccare la spina da Google Play Music e fare di YouTube Music la sua offerta musicale di punta, i guanti si sono tolti. È stato a quel punto che il nuovo servizio di streaming musicale di Google ha iniziato a essere esaminato e tale controllo era giustificato.

Le cose sono cambiate di recente, tuttavia, e mentre Google Play Music inizia la sua uscita definitiva, sembra che Google si stia preparando per la grande sostituzione. Proprio la scorsa settimana ho scritto un post incoraggiando i continui sforzi per rendere YouTube Music meno frustrante e da allora ho mantenuto questa opinione. Nel bene e nel male, sono rimasto con YouTube Music e ho intenzione di cavarmela da qui.

Ci sono ancora problemi, ma Google sta risolvendo le cose

Un errore di YouTube Music di cui non mi ero nemmeno reso conto era l'impossibilità di trasmettere musica caricata dall'app per gli utenti gratuiti. Per alcuni motivi, non mi ero nemmeno reso conto che si trattasse di un limite. Primo, Sono un abbonato premium da anni, fin dai tempi di YouTube Red. Non appena hanno raggruppato YouTube senza pubblicità e gli abbonamenti completi a Google Play Music, ho accettato e da allora l'ho mantenuto. Secondo, essendo un abbonato di streaming musicale da molto tempo, mi sono in gran parte allontanato dall'acquistare musica e caricarla per l'ascolto e i posteri. Invece, sono andato all-in sulla tariffa mensile per un'esperienza musicale quasi illimitata e non ho guardato indietro.

Con le mie abitudini di ascolto, non ho mai pensato molto alla capacità o all'incapacità di creare la mia biblioteca personale. Tuttavia, non tutti sono come me e a molti utenti piace tenere con sé la propria libreria musicale personale. Google Play è stato ottimo per questo come luogo gratuito in cui le persone potevano archiviare fino a 50.000 brani e YouTube Music ha alzato la posta a 100.000 brani. Abbastanza dolce, vero?

Bene, il problema con YouTube Music fino a questo punto era il fatto che la musica caricata poteva essere ascoltata da abbonati non Premium, ma non può essere trasmesso ad altoparlanti esterni. Quindi, come utenti gratuiti di YouTube Music, se stavi ascoltando uno dei tuoi 100.000 brani personali caricati, faresti meglio ad essere preparato ad ascoltare sul tuo dispositivo o con le cuffie. Questa non era una limitazione con Google Play Music ed è stata una spina nel fianco di molti utenti con l'avvicinarsi della fine di Play Music.

Non temere, tuttavia, poiché YouTube Music sembra aver curato ancora un altro dei suoi mali e Google ora consente a tutti gli utenti di trasmettere tutti i loro video caricati d musica indipendentemente dal fatto che paghino o meno YouTube Premium. Sebbene questo non sia un cambiamento che interesserà la stragrande maggioranza degli utenti, è un chiaro segno che Google sta mettendo in atto alcuni degli ultimi pezzi affinché YouTube Music sia la corretta sostituzione di Google Play Music. Dopotutto, YouTube Music è ora il lettore audio predefinito per Android. Non puoi esattamente avere il tuo lettore musicale di serie incapace di fare cose da lettore musicale standard, vero?

Non confondere questo con me dicendo che YouTube Music è perfetto . continuerò a farlo suona l'allarme sulla funzionalità di trasmissione mancante dal web player, ma sembra davvero che Google stia ascoltando i reclami e risolvendo piccoli problemi con YouTube Music a destra ea manca in questi giorni. Essendo una grande azienda che non sempre risponde rapidamente alle frustrazioni degli utenti, questo è un bel cambio di passo recentemente con YouTube Music e uno di cui, francamente, molti utenti avevano solo bisogno.

Condividi Con I Tuoi Amici :