Zoom vuole costruire il proprio ecosistema di app per e-mail, calendario e messaggistica perché perché no?

Notizia

Condividere:

Zoom sta cercando di costruire il proprio ecosistema di app per e-mail, calendario e messaggistica. Questa mossa consentirebbe all'azienda di controllare meglio la propria esperienza utente e di mantenere gli utenti all'interno del proprio ecosistema.



Qualsiasi azienda che diventa abbastanza grande e accumula un numero sufficiente di utenti finisce sempre per voler costruire il proprio ecosistema. È comprensibile, perché è auspicabile che tutto sia collegato per gli utenti in modo coerente e, siamo onesti, credo che sia solo una progressione naturale della crescita di un'azienda. L'ultima società a farlo è Zoom, la cui app ora ha oltre 500 milioni di installazioni solo sul Google Play Store. La loro visione per il futuro è quella di avere la loro piccola bolla in cui i loro utenti possano esistere costruendo un'e-mail, un calendario e possibilmente un'app di messaggistica tutta per loro .

Lo vedo ora - dire a qualcuno che il mio indirizzo per ricevere un'e-mail da loro è michael.perrigo@zoom.com suona e sembra anche divertente (il loro aspetto sarà sicuramente divertente), ma potrebbe benissimo essere una cosa tra non molto. Secondo L'informazione , l'azienda ha già iniziato lo sviluppo di un client webmail ed è all'inizio di trattative interne per creare un'app web di calendario brandizzata per completarla. Vogliono che questi progetti implementino funzionalità di prossima generazione, sebbene i dettagli fossero assenti.

Per quanto riguarda la messaggistica, possono creare o meno un'app autonoma. Invece, potrebbero semplicemente migliorare la funzionalità di chat di Zoom. Potremmo vedere qualcosa fuori dall'azienda già nel nuovo anno o almeno a un certo punto nel primo trimestre del 2021, ma ti terremo aggiornato. Sebbene l'obiettivo di Zoom sia quello di prendere di mira le aziende anziché i singoli consumatori, non c'è dubbio che qualunque cosa sviluppino potrebbe alla fine arrivare a noi gente normale.

Anche se in realtà non uso molto Zoom, non posso fare a meno di concordare sul fatto che questa sia una buona cosa. Una maggiore concorrenza nel settore significa che le aziende più grandi come Google e Microsoft rimarranno all'erta e, si spera, innoveranno più di quanto abbiano fatto in passato. È facile mettersi a proprio agio quando ci si siede sul trono. Ogni castello ha bisogno di uno o due assedi ogni tanto, non sei d'accordo?

Zoom ha rubato un'enorme fetta dei riflettori di Internet durante la pandemia implementando continuamente nuove funzionalità come chiamate illimitate 24 ore su 24 , supporto smart display , miglioramenti (per non parlare avere problemi di sicurezza che hanno gestito abbastanza bene, in realtà!) Passeresti o almeno creeresti un indirizzo email @zoom.com se diventasse una cosa? Fateci sapere nei commenti!

Condividi Con I Tuoi Amici :